5 settembre 2011

Stordisco Webzine: Andrea Gianessi – La via della seta (Recensione)





Ogni volta ci si stupisce, ogni volta si prende atto e ci si rallegra di quanti “aviatori di parole e suoni” mai stampati su cd esistano e pure in buonissima salute; Andrea Gianessi n’è l’esempio chiaro, la sua è una grande e bella responsabilità quando si mette testardamente in testa - special modo con il suo “La via della seta” – di servirci un piccolo capolavoro, e capolavoro è.
[...]
L’opera di Gianessi è una bellezza sia nella compostezza che nella visionarietà, undici tracce come scritte a dorso di dromedario o d’elefante, che ondulano ed ogni tanto stallono come le carlinghe che tracciano vie mai disegnate sui cieli dell’immaginazione reale; fatevi girare la testa dentro questo bel disco, un volo immaginifico di questa portata non è cosa di tutti i giorni credetemi.


di Massimo Sannella


leggi tutta la recensione:

http://stordisco.blogspot.com/2011/09/andrea-gianessi-la-via-della-seta.html